SUL, UTL e FAST: “Rassicurazioni su Atac. Non aderiamo allo sciopero”

“A seguito dell’incontro tenuto presso l’Assessorato Città in Movimento, le nostre Organizzazione dichiarano ufficialmente di non aderire allo sciopero”

Comunicato Stampa
SUL, UTL e FAST: “Garanzie dal Campidoglio su Atac. Non aderiamo allo sciopero”

“A seguito dell’incontro tenuto in data odierna presso l’Assessorato Città in Movimento, le nostre Organizzazione dichiarano ufficialmente di non aderire allo sciopero indetto per il giorno 12 settembre”. È quanto dichiarano in una nota congiunta il Segretario Regionale del SULCT Renzo Coppini, il Segretario dell’UTL Antonio Casadei e il Segretario Regionale Fast Mobilità-Confsal Aniello Carpenito. “Questa decisione è stata presa, in modo responsabile e collegiale, sulla base delle rassicurazioni date dal Campidoglio durante il confronto, riguardanti la salvaguardia dei livelli occupazionali e salariali, nonché in virtù della volontà espressa di mantenere Atac pubblica. Temi che sono il volano principale delle nostre azioni sindacali”. “L’apertura dell’Amministrazione”, concludono, “che, inoltre, ha chiesto alle rappresentanze sindacali di condividere un percorso trasparente di risanamento, ci vede favorevoli, soltanto con il dialogo e la concretezza è possibile dare una nuova linfa alla centenaria Azienda di trasporto romana e ai suoi Lavoratori. Gli impegni devono essere seguiti da atti concreti, ci aspettiamo un urgente avvio dei negoziati di merito”. XXX


SUL, UTL, FAST: Atac, revoca sciopero del 12 settembre 2017

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page